Top

Classe 1994, nato e residente a Orzinuovi (BS), è coordinatore di redazione dell'Osservatorio Globalizzazione. Laureato in Economia e Management all'Università degli Studi di Milano, è studente di Economics and Political Science nello stesso ateneo.

Abbiamo avuto l'occasione di porre alcune domande sull'evoluzione dei fenomeni populisti in Italia e all'estero a Marco Tarchi (Roma, 11 ottobre 1952), politologo e docente all'Università di Firenze, tra i massimi esperti italiani in materia. Osservatorio Globalizzazione: Professor Tarchi, nel suo

Franco Cardini, nato a Firenze nel 1940, è uno dei più importanti studiosi italiani del Medioevo e delle relazioni tra Occidente e Islam. Nel corso della sua lunga carriera didattica e nelle sue numerose pubblicazioni ha esplorato nel dettaglio le sue

Alessandro Aresu è autore e consigliere scientifico di Limes, principale rivista di geopolitica italiana, di cui è da anni una delle firme di punta. Nelle sue analisi, Aresu ha a più riprese affrontato il tema dell'interesse nazionale italiano, molto spesso negletto nell'analisi mediatica

Nell'era post Guerra Fredda soft power è stato uno dei concetti chiave dell'analisi delle relazioni internazionali. Rappresenta l'evoluzione dell’egemonia culturale gramsciana abbinata a tecniche moderne, la capacità di portare la cooptazione al di sopra della coercizione. Nella sua analisi, ha sottolineato Italianieuropei, Joseph

Questo sito fa uso di cookie, file di testo che vengono registrati sul terminale dell’utente oppure che consentono l’accesso ad informazioni sul terminale dell’utente. I cookie permettono di conservare informazioni sulle preferenze dei visitatori, sono utilizzati al fine di verificare il corretto funzionamento del sito e di migliorarne le funzionalità personalizzando il contenuto delle pagine in base al tipo del browser utilizzato, oppure per semplificarne la navigazione automatizzando le procedure ed infine per l’analisi dell’uso del sito da parte dei visitatori. Accettando i cookie oppure navigando il sito, il visitatore acconsente espressamente all’uso dei cookie e delle tecnologie similari, e in particolare alla registrazione di tali cookie sul suo terminale per le finalità sopra indicate, oppure all’accesso tramite i cookie ad informazioni sul suo terminale.