Top

Gli Usa, l’Europa, le lotte tra i partiti, i vaccini: Draghi e la corsa al Quirinale

Draghi Lavrov Russia

Gli Usa, l’Europa, le lotte tra i partiti, i vaccini: Draghi e la corsa al Quirinale

Il punto di Aldo Giannuli sulle prospettive che Mario Draghi effettivamente ha di poter ambire alla conquista del Quirinale nel voto del 2022. Washington sembra puntare su Draghi in vista delle possibili incertezze che saranno aperte in Europa dal declino di Angela Merkel e dall’indebolimento di Emmanuel Macron, ma il premier deve vincere due battaglie interne per evitare di entrare Papa e uscire cardinale nella corsa al Colle e succedere a Sergio Mattarella. Lo scoglio più importante è la campagna vaccinale, ma ci saranno anche da evitare insidie e franchi tiratori tra i partiti dell’eterogenea coalizione di governo.

Draghi, gli Usa, il Quirinale

Per approfondire: Draghi e la “dottrina Mattarella” – come il Quirinale ha plasmato l’attuale assetto di governo (Osservatorio Globalizzazione, 3 febbraio 2021).

“Draghi è la figura su cui si saldano, inoltre, gli altri principi-chiave della “dottrina Mattarella”: l’opera di diplomazia personale e di moral suasion politica sulle forze alternatesi nelle maggioranze dei governi da lui nominati per mantenere dritta la barra del collocamento italiano nel campo europeo ed atlantico, da Mattarella ritenuto presupposto fondamentale per la stabilità del Paese nel quadro internazionale e a cui ha condizionato la sua approvazione dei ministeri-chiave (Economia, Esteri, Difesa)” – [Leggi l’articolo completo]

Tutti i videoeditoriali di Aldo Giannuli

Nato a Bari nel 1952, Direttore dell'Osservatorio Globalizzazione, è ricercatore di Storia contemporanea presso l’Università degli studi di Milano. E’ stato consulente delle Procure di Bari, Milano (strage di piazza Fontana), Pavia, Brescia (strage di piazza della Loggia), Roma e Palermo. Dal 1994 al 2001 ha collaborato con la Commissione Stragi ed è salito alla ribalta delle cronache giornalistiche quando, nel novembre 1996, ha scoperto una gran quantità di documenti non catalogati dell’Ufficio Affari Riservati del Ministero dell’Interno, nascosti nell’ormai rinomato “archivio della via Appia”.

Post a Comment


доступен плагин ATs Privacy Policy ©

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito fa uso di cookie, file di testo che vengono registrati sul terminale dell’utente oppure che consentono l’accesso ad informazioni sul terminale dell’utente. I cookie permettono di conservare informazioni sulle preferenze dei visitatori, sono utilizzati al fine di verificare il corretto funzionamento del sito e di migliorarne le funzionalità personalizzando il contenuto delle pagine in base al tipo del browser utilizzato, oppure per semplificarne la navigazione automatizzando le procedure ed infine per l’analisi dell’uso del sito da parte dei visitatori. Accettando i cookie oppure navigando il sito, il visitatore acconsente espressamente all’uso dei cookie e delle tecnologie similari, e in particolare alla registrazione di tali cookie sul suo terminale per le finalità sopra indicate, oppure all’accesso tramite i cookie ad informazioni sul suo terminale.